Stampa questa pagina

Progetti

Voci, luoghi...

Voci, luoghi...

Visita guidata all'azienda ittica Marevivo

Il responsabile dell'azienda Vincenzo Ciullo illustra la nascita e lo sviluppo dell'azienda ittica "Marevivo" divenuta importante centro di depurazione e distribuzione di prodotti ittici. Nello specifico la biologa dell'azienda espone i metodi utilizzati per il controllo di qualità dei prodotti, nel suo laboratorio di analisi, dotato di innovativi macchinari per effetuare e registrare i più rigorosi controlli sul proprio prodotto prima, durante e dopo la lavorazione.

Passeggiata lungo il Porto d'Enea e visita alle grotte dei Pescatori

Il poeta Virgilio, nell'Eneide, colloca l'approdo di Enea in Italia a Castrum Minearvae (di fronte a Butroto, nell'Epiro); il suo porto era dominato da un alto promontorio alla sommità del quale si ergeva il maestoso tempio consacrato alla dea Minerva, l'Atena dei Greci. Gli scavi eseguiti negli ultimi anni sull'acropoli di Castro hanno portato alla luce i poderosi resti di un tempo dorico in cui si venerava Atena. Questa eccezionale scoperta, unitamente alla posizione strategica di Castro nel Mediterraneo, conferma il centro salentino come la mitica Castrum Minervae, approdo di Enea.

Gita in barca lungo il litorale sino alla Grotta Romanelli

Uscendo in barca dal porticciolo di Castro, scorrendo la costa in direzione nord, si incrociano imponenti grotte: la grotta Giustina, Palombara e Azzura, e le più note Zinzulusa e Romanelli.

Visita guidata presso il Castello

Tra le citta messapiche Castro ebbe un ruolo di spiccato rilievo: era il porto più importante e costituiva la punta avanzata del sistema difensivo e di avvistamento sul Mediterraneo, alla confluenza di Adriatico e Ionio, tra Grecia e Occidente, ed era capolinea della via dell'ambra. Nello stesso Castello, recentemente restaurato, in occasione della Giornata Europea della Cultura, è allestita una mostra sugli attrezzi e sui vari metodi di pesca.

 


 4424,    17  Set  2016 ,   Itinerari